App Mobile per la
Gestione degli interventi
Secondo dati riportati da diversi studi condotti negli anni, oltre alle funzionalità di base, le migliori app per la manutenzione industriale hanno alcune caratteristiche chiave e non si limitano ai rapportini di intervento
CHIEDI DEMO

APP MOBILE OLTRE AI RAPPORTINI DI INTERVENTO

TUTTE LE FUNZIONI NELL'APPLICAZIONE MOBILE PER I TECNICI

Notifiche e Allarmi, Cheklist delle operazioni, Anagrafiche in tempo reale di impianti, commesse e matricole, Vista magazzino per ricambi e componentistica, compilazione del Rapportino di lavoro e Timbratura Virtuale. Una workforce efficiente dovrebbe disporre di accesso a tutte le funzioni e informazioni chiave.

Oggi un’applicazione in dotazione al tecnico manutentore e installatore non è più solo un di cui, ma un must have. Sviluppata nativamente per dispositivi mobili E integrata al gestionale  la nostra applicazione non si limita a redigere il rapportino di lavoro, rendicontando le attività svolte, trasformato in un documento che può essere inviato al cliente tramite email. La nostra applicazione per i tecnici fuori sede, in trasferta o che si muovono da un cliente all’altro, è pensata per offrire più funzioni in grado di far risparmiare tempo, ridurre gli errori e svolgere in modo efficiente le attività. In beve, consente una logistica agile, comunicazioni in tempo reale, l’accesso a informazioni che possono essere utili ai tecnici per ricostruire lo storico dell’impianto e dei passati interventi, o per consultare schemi, indicazioni, interrogare il magazzino, accettare gli interventi, ma anche chiedere permessi e compilare le ore svolte. 

Notifica e assegnazione degli interventi

Quando il responsabile delle operazioni, pianifica dall’ufficio – generalmente in seguito a un ODL o a un ticket – l’intervento tecnico, egli ha a disposizione una dashboard per individuare sulla mappa la squadra più vicina al luogo dove eseguire l’attività. 

L’assegnazione dell’incarico viene notificata al caposquadra (o al singolo tecnico se si tratta di una squadra composta da un solo elemento), che avrà modo, nell’applicazione mobile per la gestione delle assistenze, di accettare e confermare la presa in carico dell’intervento, o di indicare i motivi dell’impossibilità.

Rapportino di intervento: assegnazione dell'incarico (ODL - ordine di lavoro) e richiesta di conferma.
Rapportino di intervento: checklist delle attività da svolgere da parte del tecnico

Checklist delle attività

Un’applicazione per la gestione delle assistenze tecniche, oltre alla redazione dei rapportini di lavoro, deve assicurare che gli interventi siano svolti in modo efficiente e garantirne la resa e la riuscita.

Questo modulo consente al responsabile delle operazioni di configurare in modo parametrico liste di lavorazione/controlli da effettuare e/o parametri di impianto da rilevare.

Ciascun dato rilevabile può essere obbligatorio o facoltativo. Una checklist si può associare ad un ordine di lavoro, ad una matricola o ad un impianto e verrà proposta al tecnico durante la compilazione dei rapportini di intevento.

 

Materiali e ricambi per i rapportini di intervento

La gestione dei materiali e dei ricambi, con la consultazione della disponibilità a magazzino è un fattore che incide sull’efficienza operativa. Quando un tecnico si trova davanti all’asset da manutenere, può rilevare nuove problematiche, o verificare che la causa del guasto è dovuta a un componente che non ha con sé. Questo significa ripianificare l’attività e avere accesso alla reperibilità dei componenti – e anche alla pianificazione dei suoi interventi – è essenziale per tenere sotto controllo tempistiche e costi. Naturalmente l’accesso al magazzino (listini e anagrafiche dei prodotti), è utilizzabile per la redazione dei rapportini di intervento.

Rapportino di lavro: app mobile con ricerca e controllo dei materiali
Rapportini di lavoro - compilazione attività di manutenzione e assistenza

Rapportini di intervento

La sola funzione per elaborare il rapportino di intervento digitale, si configura come un insieme di strumenti per rendicontare in modo granulare le attività.

La compilazione del rapportino può includere:

  • ore della manodopera;
  • attività eseguite (checklist);
  • materiali e ricambi impiegati;
  • matricole e asset su cui si è intervenuti;
  • estremi contrattuali;
  • firma digitale del cliente.

Le voci possono essere valorizzate oppure no. 

Appsistance gestisce anche la funzionalità Offline, permettendo di scaricare preventivamente sullo Smartphone/Tablet i dati relativi all’intervento, e la compilazione del rapportino che sarà inviato appena sarà nuovamente disponibile la connettività.

Inizio e fine attività. Rilevazione presenze e geolocalizzazione

Grazie all’integrazione di Mobyx (applicazione per la rilevazione presenze e la timbratura virtuale), i tecnici possono indicare l’inizio e la fine dell’attività dai clienti. La tecnologia si avvale degli SSID di una o più reti Wi-Fi e della geolocalizzazione su varchi di accesso virtuali. Questo permette di avere simultaneamente gestite le ore dei tecnici sia sul piano della rendicontazione volta alla fatturazione, sia sul piano della rilevazione delle ore lavorate ai fini delle paghe. Questa funzione, inoltre, diventa un vero e proprio canale di comunicazione per organizzare il personale, accordare richieste di permessi, ferie e molto altro. 

Rapportino di intervento: timbratura virtuale applicazione app mobile

APP RAPPORTINI DI INTERVENTO IN SINTESI

Per le aziende che devono pianificare interventi tecnici, di assistenza e manutenzione, sia che si tratti di attività programmate o in emergenza, l’applicazione offre tutto il necessario per garantire interventi efficienti e un’organizzazione flessibile.

  1. Elementi della pianificazione degli interventi tecnici (collegata alla Timeline e ai calendari dei tecnici) ai messaggi dall’Help Desk per servizi di assistenza, all’assegnazione degli incarichi.
  2. Elementi della gestione del personale, come ad esempio la timbratura virtuale (che può essere facoltativa o meno), con geolocalizzazione a norma di legge, e raccolta delle ore per il foglio presenze (o foglio ore) aggiornato in automatico per l’ufficio paghe. A questo si aggiunga la possibilità di comunicazione diretta tra dipendente e ufficio per chiedere permessi e autorizzarli, segnalare problemi di salute o di altro genere che impediscono l’espletamento degli incarichi, accettare o segnalare difficoltà a svolgere i compiti assegnati per consentire una risposta rapida ed efficiente da parte dell’azienda verso i bisogni dei propri clienti.
  3. Elementi per la gestione di commessa quando serve e non vincolante quando non è richiesta.
  4. Elementi per la gestione di materiali, ricambi, attrezzature e mezzi quando richiesto.
  5. Checklist operative per eseguire gli interventi seguendo procedure predefinite, verificate che garantiscono interventi di sicura riuscita e uno standard qualitativo, oltre che fornire un ausilio ai nuovi tecnici assunti da poco.
  6. Asset e matricole dei clienti presso cui i tecnici si recano, in modo da non dover ricostruire conoscenze difficili da avere quando si è in uno scenario di emergenza, ma anche quando si opera sulla base della pianificazione.
 

Il tecnico, dunque, deve riceve gli incarichi dall’azienda e compilare i rapportini di lavoro, ma non solo. Nei rapportini, come abbiamo visto, oltre ad inserire la rendicontazione (relazione, ore, materiali impiegati, eventuali foto), dovrebbe poter gestire altre informazioni legate al ciclo di vita delle apparecchiature, del proprio calendario, consultare checklist, magazzino e commesse, far firmare digitalmente e spedire il rapportino via email all’ufficio e al cliente.

Per valutare al meglio quale app rappresenta la soluzione migliore per la tua azienda, puoi leggere anche l’approfondimento intitolato App Gestione Interventi Tecnici: Domande e Risposte.

APP MOBILE IDEALE PER LE ASSISTENZE NEL MONDO HVACR

L’HVACR è un acronimo che individua il settore industriale che si occupa di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria. Include per estensione la termoidraulica e la refrigerazione. Casi specifici di settori peculiari come la termoidraulica o il mondo del freddo, dove vigono disposizioni normative (si vedano gli obblighi per i gas fluorurati f-gas o i bollini di certificazione per le caldaie) necessitano di funzioni aggiuntive. 

Con una semplice interfaccia queste funzionalità aggiuntive consentono una gestione completa, che si integra a quelle viste in precedenza. Un app iOS e Android, che funziona sia online che offline, concepita per comunicare le informazioni necessarie da qualsiasi dispositivo windows web e mac, permette un aggiornamento bidirezionale senza dover essere un programmatore. Un ulteriore vantaggio di Appsistance è che può essere personalizzato sulle versioni desktop e dentro alle app ios e android, graze alle sue funzioni parametriche.

Appsistance dispone di queste funzioni verticali attivabili su richiesta.

richiedi la tua demo

Prima di fare la tua richiesta ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sul GDPR EU 679/2016. Come sai l’Art. 13 del D.Lgs 196/2003 e gli Art. 13 e 14 del GDPR chiedono che tu sia informato sulla finalità del trattamento dei dati. La tua conferma di aver preso visione dell’Informativa è indispensabile per permetterci di rispondere alla tua richiesta

Appsistance | Gestione completa delle manutenzioni

con appsistance: